Per prenotazioni: +39 0461­ 706077

Percorso flebologico e piscina riabilitativa

Il centro benessere delle Terme di Levico e Vetriolo si presenta come la cornice ideale per unire attimi di relax a momenti di cura del proprio corpo. Elementi di spicco sono la piscina con bocchette idromassaggio e soffioni per il nuoto controcorrente, ma soprattutto il percorso flebologico, un camminamento in due vasche parallele profonde circa 90 cm e riempite rispettivamente con acqua a 32° e 20°. Si tratta di un percorso che sfrutta l'azione del massaggio fisiologico plantare legato al camminamento su fondo acciottolato e di quello naturale dato dal movimento in acqua, l'azione tonificante dello sbalzo termico sulle pareti dei capillari, le proprietà drenanti dell'idromassaggio per mezzo di appositi getti e della pressione idrostatica dell'acqua.


   Percorso flebologico

Particolarmente indicato in caso di:
- pesantezza alle gambe
- cellulite
- edemi agli arti inferiori
- insufficienza veno-linfatica cronica degli arti inferiori



L'abbinamento del percorso vascolare al massaggio linfodrenante rende gli effetti del percorso flebologico particolarmente benefici accentuando la sensazione di leggerezza alle gambe. Sempre all'interno dell'area è presente una piscina riscaldata con acqua a 34° dotata di quattro postazioni di idromassaggio, di una di nuoto controcorrente e di un "geyser" per il nuoto controcorrente. E' possibile immergersi nella piscina a solo scopo di relax, ma l'immersione è consigliata anche a chi soffre di contratture all'apparato muscolo-scheletrico, che traggono beneficio dall'effetto miorilassante dell'idromassaggio in acqua calda.


Da sottolineare, tra le attività proposte nella piscina dell'area benessere, la ginnastica in acqua e la kinesiterapia in acqua