Cardiologia

DR. CARLO STEFENELLI - CARDIOLOGO

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Padova e specializzato in Malattie cardiovascolari presso la stessa Università. Dal 1975 al 1982 lavora presso la Divisione di Cardiologia dell’Ospedale Regionale S.Chiara di Trento; dal 1982 al 2020 dirige l’Unità Operativa di Cardiologia con annesso Servizio di Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Polmonare e Centro per lo Studio delle Aritmie della Casa di Cura Villa Bianca di Trento di cui è anche amministratore fino al 2021.
Dal 2021 svolge attività specialistica ambulatoriale come consulente Cardiologo presso le Terme di Levico e Vetriolo. Si occupa di tutte le patologie del cuore e dell’apparato vascolare con particolare riguardo a malattie infiammatorie e degenerative del cuore, cardiopatia ischemica, aritmie, ipertensione arteriosa, scompenso cardiaco, dislipidemie ed ha maturato negli anni una particolare esperienza nell’ambito delle aritmie o di altre patologie cardiache degli sportivi agonisti e dilettanti.

La visita cardiologica
La visita cardiologica permette di escludere, diagnosticare o monitorare disturbi di carattere cardiologico. Il proprio medico curante può richiedere una visita specialistica cardiologica per accertare la natura di sintomi come dolore toracico, affanno, sincope, capogiri, palpitazioni e per verificare eventualmente il legame con disturbi di tipo cardiaco. I pazienti con malattia cardiovascolare nota, invece, fanno controlli periodici con lo specialista cardiologo.

A cosa serve la visita cardiologica?
Per diagnosticare e curare le principali patologie cardiovascolari è necessaria la visita cardiologica. Con principali patologie cardiovascolari si intende:
  • l’ipertensione arteriosa
  • la cardiopatia ischemica
  • lo scompenso cardiaco
  • le cardiomiopatie
  • le malattie delle valvole cardiache (visite cadenzate regolari vengono inoltre svolte dallo specialista cardiologo ai pazienti portatori di protesi valvolari)

Come si svolge la visita cardiologica?
Inizialmente lo specialista raccoglierà la storia clinica e le abitudini del paziente (alimentazione, vizio del fumo, livello di attività fisica e di sedentarietà, eventuali patologie a carico, casi in famiglia di patologie cardiache, assunzione di farmaci). Il medico procederà poi all’auscultazione del cuore e alla misurazione della pressione arteriosa.
La visita può durare dai 15 ai 30 minuti circa e, a seconda della prescrizione del medico curante, può richiedere un elettrocardiogramma. Con l’elettrocardiogramma (controllo dell’attività elettrica del cuore) è possibile accertare o escludere la presenza di patologie a carico delle coronarie, le variazioni del volume cardiaco o le alterazioni del ritmo (come aritmie, fibrillazioni, extrasistole).

Come presentarsi alla visita?
Il paziente porterà con sé eventuali esami effettuati su richiesta del proprio medico curante.


Per info e prenotazioni: t. 0461 706077 oppure info@termedilevico.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Resta aggiornato su tutte le novità

 Autorizzo il trattamento dei miei dati personali secondo quando previsto nella informativa visualizzata
 Autorizzo il trattamento dei mei dati personali attraverso la piattaforma Mailchimp con trasferimento dei miei dati in paese Extra UE (USA)

Viale Vittorio Emanuele, 10
38056 Levico Terme - TRENTO
+39 0461.­706077
info@termedilevico.it


LEVICO TERME S.p.A.

Viale Vittorio Emanuele, 1 - 38056 Levico Terme TN  |  PI/CF 02026200226  |  CODICE UNIVOCO W7YVJK9  |  levicotermespa@pec.it

All rights reserved © termedilevico.it | Concept & Design The Studio + Sviluppo Rievoluzione